Indietro
Italy > Lombardia > Milano

Lena Benedetta De Falco è un Giornalista di Milano con 5 anni di esperienza.

Descrizione:

Mi chiamo Lena Benedetta De Falco ho 26 anni e le mie origini si rintracciano tra la Calabria e la Puglia, terre da cui traggo spunto per la mia tesi di laurea magistrale “Smart city e ghost town: Leggi tutto


0 Mi Piace 0 Aggiungi ai preferiti Download PDF
12 Statistiche vetrina
  • 5 Visite mensili vetrina
  • 12 Visite dell'anno
5 Statistiche Lavori
  • 5 Visite lavori mensili
  • 0 Click ai link

Descrizione

Mi chiamo Lena Benedetta De Falco ho 26 anni e le mie origini si rintracciano tra la Calabria e la Puglia, terre da cui traggo spunto per la mia tesi di laurea magistrale “Smart city e ghost town: scenari di un’Italia incompleta e incompresa” in Valorizzazione Urbana e Filosofia Estetica. Laureata in Lettere Moderne a Bari (2017) e in Economia e Gestione dei beni culturali e dello spettacolo a Milano (2019) con il massimo dei voti per entrambi i percorsi. Ad oggi selezionata al Master "Scrivere oggi" del Corriere della Sera.
Sono eclettica e multisciplinare: un’operatrice culturale e autrice freelence su temi territoriali, sociali e artistici. Ho collaborato per manifestazioni culturali quali il Bif&st (2017-2019) nell’ufficio stampa, presso l’Outside Festival a Milano (2019), come assistente della direzione artistica. Fondatrice e ideatrice di Fiuminarso, comitato nato da un gruppo Under 35 che vuole riattivare immobili storici abbandonati attraverso le comunità locali.
Ha lavorato con compagnie teatrali quali il Circolo Bergman per la performance site-specific Decade-città possibili (L’Aquila-2019) e con i Guinea Pigs a Milano come autrice ed organizzatrice (2019), in seguito al corso Propedeutico di Regia svolto presso l’Accademia Paolo Grassi (2019).
Ho collaborato come autrice e giornalista freelance per riviste culturali on line quali Scripta-Moment- Rivista di cooltura, Culture-Future e Frammenti Rivista.
La mia ambizione è quella di essere una voca narrante, raccontare ciò che vedo, e valorizzarlo tramite la scrittura, fotografia e l’audiovisivo. Mi piace la verità e la giustizia, che spesso sono il mio motore d’azione. L’arte e la cultura rappresentano per me i pilastri della politica della bellezza: unico atto anarchico che può prestarsi ad immaginare un cambiamento politico radicale. L’immaginazione per me è il diritto che determina la nostra inalienabilità, la nostra speranza, piacere e potenza suscitate dall’eco dell’umanità.

Occupazione attuale: Altro...

Anni di Esperienza: 5

Ricerca Occupazione: Si

Disponibilità Stage: Si

Portfolio Skills

Vetrine preferite

  • Nessun commento
Indirizzo : Italy > Lombardia > Milano
Accedi all'area riservata
Oppure Registrati
18.232.146.10